Archivi della categoria: Anno B

Testi per celebrare

I Domenica di Quaresima B

La prima Domenica di Quaresima costituisce l’inizio del segno sacramentale della nostra conversione, tempo favorevole per la nostra salvezza. Nelle Messe di questa domenica non manchino gli elementi che sottolineano tale importanza come le litanie dei santi per accompagnare la processione di ingresso. Si allega lo schema per l’utilizzo della forma litanica per la processione di ingresso, l’atto penitenziale e la preghiera dei fedeli. In … Continua a leggere I Domenica di Quaresima B »

Avvisi e testi

Mercoledì delle Ceneri: avvisi e materiali

Il digiuno è l’anima della preghiera e la misericordia la vita del digiuno. Nessuno le divida, perché non riescono a stare separate. Perciò chi prega, digiuni. Chi digiuna abbia misericordia. Chi nel domandare desidera di essere esaudito, esaudisca chi gli rivolge domanda. Chi vuol trovare aperto verso di sé il cuore di Dio non chiuda il suo a chi lo supplica… Chi digiuna comprenda bene … Continua a leggere Mercoledì delle Ceneri: avvisi e materiali »

Animazione liturgica

Celebrare la Quaresima – Anno B

La liturgia quaresimale ci chiama ad approfondire il senso della nostra condizione di battezzati e ci guida alla riscoperta del ‘dono’ divino e delle sue supreme esigenze. Come illuminazione, esso esige la fede; come rinascita, vuole ‘novità di vita’; come liberazione dal peccato, esclude ogni compromesso con il male; come incorporazione alla Chiesa, ci impegna a una comunione di vita e di responsabilità con i … Continua a leggere Celebrare la Quaresima – Anno B »

Testi per celebrare

Epifania del Signore

 “Cristo Gesù, vero Dio e vero Uomo (secondo il significato mistico dei doni recati dai Magi), ha abbattuto le barriere, vuole il superamento dei particolarismi di contrapposizione, fa crollare i muri di separazione tra vicini e lontani. E la Chiesa è chiamata ad essere la luminosa Gerusalemme nuova dell’incontro di tutti i cittadini del mondo (Is 60, 4). (F. Rainoldi)

Testi per celebrare

Maria SS. Madre di Dio

“Oggi, la Chiesa celebra in modo speciale l’augusta prerogativa della divina Maternità, e conferita a una semplice creatura, cooperatrice della grande opera della salvezza degli uomini. Noi effondiamo oggi tutto l’amore dei nostri cuori verso la Vergine Madre, e uniamoci alla felicità che essa prova per aver dato alla luce il Signore suo e nostro. Ha il diritto di chiamarlo suo Figlio; e lui, per … Continua a leggere Maria SS. Madre di Dio »