Indicazioni e testi per celebrare

Corpus Domini in città e in Diocesi. Materiali Adorazione

Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo.

INDICAZIONI CELEBRATIVE E SUSSIDI PER ADORAZIONE E SANTE QUARANTORE

 Per quel corpo perfettissimo, per quella carne sacrosanta continua tutti i giorni, sul santo altare, l’ineffabile mistero delle nozze dell’uomo e della Sapienza eterna. Non è dunque giusto che una volta all’anno la santa Chiesa dia libero corso ai suoi trasporti verso lo Sposo nascosto sotto i veli del Sacramento? Per questo il Sacerdote ha oggi consacrato due Ostie, e dopo averne consumato una, ha posto l’altra nell’ostensorio che, recato rispettosamente in mano, attraverserà ora sotto il baldacchino, al canto degli inni, le file della moltitudine prostrata.

 

(Prosper Guéranger, l’Anno Liturgico)

Nella solennità del Santissimo Corpo e Sangue del Signore le comunità cristiane rendono particolare onore al Santissimo Sacramento dell’Eucaristia celebrando le opere mirabili di Dio realizzate nel mistero pasquale. Celebrando e adorando l’Eucaristia, i fedeli, oltre a riconoscere con stupore il grande dono, imparano a prendere parte al sacrifico eucaristico e a vivere più intensamente di esso.

 

Tra le processioni eucaristiche, si distingue per importanza e per significato nella vita pastorale della città quella annuale nella solennità del Corpo e Sangue di Cristo, o in altro giorno più opportuno in prossimità di questa solennità. (cfr. Rito della Comunione e del Culto Eucaristico, 101)

 

  • Indicazioni per la Processione Eucaristica, presieduta dal Vescovo, a Como: Giovedì 20 Giugno


Giovedì 15 Giugno, alle ore 18.30, il Vescovo presiederà il canto dei Vespri e la processione Eucaristica (dalla Cattedrale alla chiesa di Santa Cecilia, chiesa cittadina per l’Adorazione Eucaristica).

Sono invitati a convenire in Cattedrale sacerdoti, diaconi, consacrate e consacrati, membri di associazioni e movimenti, ministri straordinari della Comunione Eucaristica, fedeli laici del vicariato di Como.

Si chiede la cortesia ai parroci di invitare i fedeli alla partecipazione avvisando a tutte le Messe festive della Domenica precedente.

I sacerdoti e i diaconi che intendono partecipare sono pregati di trovarsi in sacrestia del Capitolo per le ore 18.15, portando veste e cotta (o camice). Troveranno poi posto nei banconi della navata centrale.

Saranno riservati dei posti per:

  • Sacerdoti: (navata centrale). Portare il proprio camice.
  • religiose e consacrate/i (Transetto altare dell’ Assunta)
  • cavalieri del S. Sepolcro (navata centrale)
  • ministranti delle parrocchie (transetto altare dell’ Assunta, portare la propria veste)
  • membri delle confraternite (transetto altare Assunta)
  • ministri straordinari della comunione (transetto altare del Crocifisso)
  • Sinodali e membri del Consiglio Pastorale vicariale: (transetto altare del Crocifisso)
  • cantori delle parrocchie che si rendono disponibili per sostenere il canto (transetto altare del Crocifisso). Ritrovo ore 18.00

 

  • Indicazioni per la celebrazione nelle parrocchie, Domenica 23 Giugno.

 È bene che la processione si tenga al termine della Messa nella quale è stata consacrata l’ostia da portare solennemente in processione. In tal modo si manifesta più chiaramente il legame fra questo atto di culto e la celebrazione eucaristica. Nulla vieta, tuttavia, che la processione si svolga al termine di un tempo protratto di adorazione eucaristica, che può lodevolmente concludersi con la celebrazione dei Secondi Vespri della solennità. (cfr. RCCE, 103)

Nell’organizzazione delle processioni eucaristiche si tenga conto delle consuetudini locali sia per l’addobbo delle vie e delle piazze, che per la composta sfilata di quanti vi partecipano.

I canti e le preghiere che si fanno, portino tutti a manifestare la loro fede in Cristo, unicamente intenti alla lode del Signore. Il repertorio diocesano “Per la vita del mondo” rimane tutt’ora un validissimo strumento per preparare la celebrazione.

È opportuno che un ministro preparato (guida) coordini le fasi della processione e i vari interventi di preghiera, di ascolto e di canto. La guida, all’ inizio della processione, dia alcune sobrie e chiare direttive circa le modalità dell’incedere, l’uso di eventuali sussidi, la disposizione dei vari gruppi presenti, il valore della partecipazione attiva dei fedeli.

Testo notificazione: Corpus Domini 2019 definitivo

Si propongono alcuni sussidi che possono servire per l’ animazione della processione, per l’adorazione davanti al SS. Sacramento, per l’animazione delle giornate eucaristiche nelle parrocchie. 

  • ANIMAZIONE PROCESSIONE:

Prima proposta: Schema-per-la-processione-eucaristica-1

Seconda proposta: Schema-per-la-processione-eucaristica-2

Terza Proposta: Schema animazione processione 3

Quarta proposta: Schema animazione processione 4

  • ADORAZIONE:

Prima proposta: Schema-per-ladorazione-eucaristica-1

Seconda proposta: Schema adorazione 2

  • LIBRETTO PER ANIMARE LE GIORNATE EUCARISTICHE IN PARROCCHIA

Ecco il testo del libretto, già pronto per la stampa: Sussidio per il culto eucaristico_Per la vita del mondo